Progetti

ACQUA

SALUTE

FORMAZIONE


SOSTEGNO

SOCIALE

INFO PROGETTI

 

Depliant Progetti

scarica i Progetti

10 ANNI di ANEMON

2005 - 2015

... Continua a leggere

Home > Notizie > Mali - Scuola KORI MAOUNDE' anno 2016-2017
Mali - Scuola KORI MAOUNDE' anno 2016-2017

RELAZIONE COMMISSIONE ISTRUZIONE

KORI-MAOUNDE'// KORI-KORI

L'anno scolastico 2016/2017 è terminato il 16/06 e sulla base delle informazioni che Daniel Dolò ci ha fornito con regolarità possiamo rilevare gli aspetti positivi, le criticità o negatività del progetto.

KORI-MAOUNDE'

La frequenza complessiva è stata di 242 allievi/e nelle 6 classi delle elementari: 111 allievi e 131 allieve.

22 scolari/e in più rispetto all'anno precedente.

Di questi, 30 che provengono dai villaggi più lontani (Kemà-Yamebololi, ecc.ecc.) risiedono 5 giorni alla settimana a K.M. usufruendo di assistenza, colazione e anche pasto serale. Sono ospitati in famiglie del villaggio

KORI-KORI

Gli allievi/e che proseguono gli studi a K.K. (scuola media) sono 30: 14 maschi/ 16 femmine.

Dormono e usufruiscono di assistenza, colazione e pasti a K.K.

CONSIDERAZIONI

Continua l'incremento delle presenze già iniziato l'anno scorso. La scuola è tornata ai livelli di presenze degli anni 2010/11, 2011/12. prima che guerra civile e carestia per scarsità di piogge producessero un notevole abbandono scolastico.

E' leggermente diminuito il numero di scolari/e passati alla scuola media di K.K.

Le ottime condizioni delle strutture scolastiche (aule-mensa-toilette- ecc.ecc) consentono un alto livello di accoglienza e benessere per bambini/e che fanno della nostra scuola  un  modello unico nel sistema scolastico pubblico del “Circle de Bandiagara” costantemente visitata dalle autorità scolastiche della regione.

E’ stato completato e potenziato l'impianto fotovoltaico e costruito lo Chateau-D'Eau che ora permette di portare l'acqua in tutti i punti necessari (cucine-orto- toilette) migliorando nettamente le condizioni igieniche.

Ibrahim  maliano che studia a Torino antropologia culturale, è stato da noi  inviato a Natale ed in agosto a K.M.  E’ tornato con un' ampia documentazione  fotografica che  ci ha permesso  di verificare le condizioni della scuola superando la criticità della mancanza di verifiche  a causa delle gravi crisi politiche e sociali del Mali.

Continua il gemellaggio con la scuola Montessori con scambi di informazioni, notizie e materiale di artigianato Dogon prodotti dagli allievi. C'è stato un “mercatino della pace” organizzato dalla Montessori, dove abbiamo illustrato il lavoro di Anemon a Kori-Maoundè e Kori-Kori.

CRITICITA'

Non migliora la situazione politica. Gravi atti di violenza e terrorismo rendono instabili il Mali. La scuola, per la sua posizione geografica defilata sulla falaise de Bandiagara, gode fortunatamente di relativa tranquillità.

Il direttore Dolò sta vivendo un periodo di super lavoro in un contesto sempre più difficile: organizzazione e gestione della scuola,i rapporti e le visite delle autorità scolastiche, quelli con le famiglie e i capivillaggio al fine di controllare l'abbandono scolastico.

L'abbandono scolastico, statisticamente evidente tra la frequentazione dei primi 3 anni e degli ultimi 3, è una tendenza che stentiamo a invertire. La scuola viene lasciata quando i ragazzi raggiungono l'età in cui divengono forza lavoro o quando le ragazze possono essere oggetto di matrimoni di convenienza (spose bambine).

NEGATIVITA'

Quest'anno per una grave recrudescenza di malaria la scuola di K.M. ha perso ben 5 allievi. Non era mai successo negli anni precedenti pur essendo la malaria endemica in quelle zone.

A scuola non si è più presentato il bambino albino della 3° elementare seguito anche con  visite al centro specialistico di Bamako. Speriamo non sia stato abbandonato dalla famiglia, vittima di ignoranza e superstizione.

Sono continuati purtroppo i furti di frutta e e verdura dall'orto della scuola: gli uomini del villaggio, per porre fine a questi danni, stanno piantando una siepe spinosa. La scuola non ha mai subito furti di materiale scolastico o generi alimentari dal magazzino.

ANNO SCOLASTICO 2017/18

La scuola è al massimo delle possibilità di accoglienza anche se è possibile che possa esserci un ulteriore incremento di frequenza. Quest'anno è previsto il rinnovamento di 75 nuove uniformi scolastiche, l'acquisto di nuovo materiale (libri, quaderni ecc.ecc.) e la riparazione  i libri recuperabili.

CONCLUSIONE

Dobbiamo considerare positivi i risultati ottenuti dal lavoro di Daniel Dolò con il sostegno di Anemon anche se necessità, ignoranza e pregiudizi sono nemici duri ed insidiosi da combattere. Questa è però la “ragione” dell'esistenza della scuola di K.M. e di K.K. e il nostro costante impegno  vale il futuro dei bambini di K.M.

 

Allegati: rilievo statistico delle frequenze anno scolastico 2016/17 e lettera del primo ministro

 

INFORMATIVA: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Sostieni i progetti



c/c ANEMON Onlus IT 45 B033 5901 6001 00000115537

In evidenza

 

LA SCUOLA contro la guerra Mali


Ecole Esperance

Scuola d'integrazione Sanhamou per giovani con disabilità motorie, visive e audio


progetto maternità

Maternità e infanzia Mada

SOSTENIAMO la speranza Burkina

EQUIPE CHIRURGICHE 2018 Madagascar

SOSTEGNO allo studio Albania

Copyright © 2009-2017 Anemon-Onlus. Tutti i diritti riservati - Cod. Fis. 97668720010 -  polarolo.it , Paolo Platter
RocketTheme Joomla Templates